0%
Attenzione: Javascript è disabilitato nel browser che si sta usando. Potrebbe non essere possibile rispondere a tutte le domande del sondaggio. Verificare le impostazioni del browser.

Questionario su carenza e gestione della risorsa idrica nella Piana Ingauna

Immagine1.png

 

 

Benvenuto/a, 

grazie per il tempo che ha deciso di dedicare alla compilazione di questo questionario, realizzato all’interno del progetto di ricerca “Valutazione della sostenibilità nell’utilizzo e gestione della risorsa idrica in condizioni climatiche presenti e future”, portato avanti dall’Università di Genova e finanziato sui fondi PON Ricerca e Innovazione 2014-2020. 

Responsabile del progetto: Ing. Silvia De Angeli, silvia.deangeli@unige.it

 

La compilazione del questionario richiede circa 10-15 minuti.

 

Perché questo questionario

Questo questionario si pone l’obiettivo di raccogliere informazioni sulle condizioni di scarsità idrica passate e presenti e sulle criticità relative alla gestione della risorsa idrica all’interno della Piana Ingauna, così da comprenderne meglio le cause e gli impatti sulla società civile e sui settori economici trainanti, quali l’agricoltura ed il turismo. Nello specifico, questo questionario si propone di comprendere:

  1. Se e quanto percepisce la scarsità idrica come una problematica per la sua attività/ il suo settore/ il suo comune
  2. Se e quando si sono verificate condizioni di carenza idrica nel passato
  3. In che modo queste condizioni hanno influenzato la sua attività/ il suo settore/ il suo comune
  4. Se e cosa è stato fatto per rispondere a tali condizioni di carenza idrica, e quanto questo sia stato efficace

 

Come funziona il questionario

Questo questionario è strutturato in tre parti. 

Nella Parte 1 le verrà richiesto di fornire delle informazioni generali su di lei e sul suo ruolo. 

Nella Parte 2 le verranno rivolte delle domande per valutare il suo livello di percezione del rischio. 

Nella Parte 3 le sarà richiesto di condividere la sua esperienza rispetto ad eventi del passato legati alla carenza idrica.

 

Ci sono 15 domande in questo sondaggio.